come noto, al fine di sostenere imprese e lavoratori durante l’emergenza Covid 19, ENFEA ha introdotto nuove misure a favore dei lavoratori assoggettati ad una sospensione dell’attività lavorativa.

I Regolamenti Enfea prevedono infatti:

1.a) – Contributo per i lavoratori coinvolti in processi di ricorso agli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro;

2.a) – Contributo straordinario per trattamenti individuali di integrazione salariale a causa di effetti diretti o indiretti Covid 19.

Al fine di fornire una chiara definizione  della “giornata”, sia con riguardo al limite delle 50 e/o 100 giornate per accedere alla prestazione 1.a) sia per usufruire del trattamento integrativo di 10,00 € della prestazione 2.A, si stabilisce che la giornata da considerare è quella in cui siano state riconosciute almeno 4 ore di ammortizzatore sociale.

Spetta all’impresa che avanza la richiesta di prestazione comunicare il numero di giornate intere e/o parziali di sospensione del lavoro (nel termine sopradescritto) riconosciuto dall’INPS per singolo lavoratore.