Non solo la scelta di trovarsi al centro dello storico polo di innovazione di Palermo con la propria sede: da oggi Confapi Sicilia e Consorzio Arca collaborano anche per la realizzazione di strategie di sviluppo ad alto contenuto tecnologico, grazie ad un protocollo d’intesa fortemente strutturato.

Il Consorzio Arca nella rete EEN

Partner della Enterprise Europe Network, il Consorzio Arca  è attivo dal 2003, ed è un partenariato tra l’Università di Palermo e un gruppo imprenditoriale privato impegnato nel campo della ricerca industriale e del trasferimento tecnologico.

Il Consorzio ha avviato, nel 2005, l’Incubatore d’Imprese ARCA per promuovere ed assistere la nascita di iniziative imprenditoriali innovative.

In maniera complementare ed integrata con le attività dell’incubatore, il Consorzio promuove programmi di ricerca industriale e trasferimento tecnologico destinati a piccole e medie imprese, reti e distretti produttivi.

E’ anche fortemente impegnato in programmi di cooperazione transnazionale e opera nei settori di:

  • energie rinnovabili ed edilizia sostenibile
  • meccatronica
  • monitoraggio ambientale, sistemi GIS e telerilevamento
  • tecnologie digitali
  • gestione e valorizzazione dei beni culturali
  • biotecnologie e salute dell’uomo
  • tecnologie per l’ambiente marino e la nautica

Ecco i servizi erogati gratuitamente per le imprese associate nell’ambito del protocollo d’intesa con Confapi Sicilia

Con il protocollo d’intesa tra Confapi Sicilia e Consorzio Arca, le PMI siciliane associate trovano una voce anche nell’ambito del Consorzio BRIDG€conomies, con una competenza specifica gratuita nel settore Ricerca, Sviluppo, Innovazione e Trasferimento Tecnologico che comprende, fra l’altro, servizi gratuiti quali

  • Servizi di informazione
    • Attività di informazione legata ai temi europei di interesse per il sistema delle imprese
    • Diffusione delle informazioni europee su iniziative, bandi ed opportunità relative alla ricerca e all’innovazione
  • Sostegno alle PMI
    • Incontri informativi sulle tematiche relative al mercato interno, internazionalizzazione e innovazione
    • Sensibilizzazione e supporto attraverso incontri ad hoc per l’individuazione di esigenze specifiche e dei bisogni formativi
    • Formazione on demand su specifici temi di carattere europeo
    • Assistenza per la partecipazione a progetti comunitari
    • Ricerca partner internazionali
    • Progettazione, coordinamento, monitoraggio e rendicontazione di iniziative comunitarie
    • Sostegno alla costituzione di reti fra associazioni di imprese
    • Visite aziendali per check up e audit tecnologici
  • Servizi per il raccordo ricerca/impresa
    • Technology review agli enti di ricerca/università
    • Disseminazione dei risultati ricerca
    • Sfruttamento dei brevetti
    • Identificazione linee di finanziamento
  • Servizi di intermediazione di cooperazione internazionale
    • Ricerca partner tecnologici e di mercato
    • Definizione di profili tecnologici per richieste/offerte di prodotto/processi/servizi innovativi (TR/TO)
    • Definizione di profili per la ricerca partner per la partecipazione a progetti europei di innovazione e ricerca (RDR)
    • Definizione di profili business per richieste/offerte di prodotti/servizi (BR/BO)
    • Assistenza alla negoziazione tra i partner e accordi di trasferimento tecnologico transnazionali
  • Promozione ed eventi
    • Promozione per l’aggregazione e la costituzione di reti di imprese
    • Promozione dell’incontro tra domanda ed offerta fra imprese europee e degli altri Paesi partner della rete EEN
    • Organizzazione di missioni imprenditoriali outgoing ed incoming
    • Organizzazione di eventi internazionali e di intermediazione (brokerage events)
    • Meetings di gruppi tematici
  • Servizi per l’analisi della capacità di implementare sistemi efficienti ed efficaci di gestione dell’innovazione (IMS)
    • Valutazione dell’idoneità delle PMI per l’erogazione del servizio (il servizio è rivolto a piccole e medie imprese con reali potenzialità di crescita internazionale attraverso prodotti, processi, servizi o modelli di business innovativi)
    • Valutazione della capacità di gestione dell’innovazione
    • Analisi delle eventuali lacune (gaps) e delle eventuali necessità (needs) e sviluppo del conseguente piano d’azione
    • Implementazione del piano d’azione
    • Relazione finale
  • Servizi per i beneficiari della misura europea “SME Instrument” finaziata in Horizon 2020 Questo servizio verrà erogato tramite la figura del Key account Manager – KAM che ha i seguenti compiti:
    • Spiegare alle PMI i benefici del servizio di coaching messo a disposizione ai beneficiari dello SME Instrument
    • Identificare eventuali lacune (gaps) ed eventuali necessità (needs) da colmare in modo da selezionare un coach appropriato attraverso la valutazione di parametri strategici e operativi
    • Aiutare le PMI beneficiarie dello Sme Instrument a selezionare il coach più adatto
    • Favorire la relazione tra le PMI e l’allenatore; − Facilitare lo scambio di conoscenze e promuovere i processi di l’apprendimento tra le PMI e i coach.

Per maggiori dettagli vienici a trovare in sede o scrivici a info@confapisicilia.it